Di Redazione Witaly

un risotto mondiale

 il 17 gennaio si celebra la Festa della Cucina Italiana nel Mondo, ogni anno un piatto diverso, quest’anno centinaia di Cuochi sparsi nei 5 continenti si uniranno simbolicamente cucinando la stessa ricetta. Iniziativa meritoria che si deve ai GVCI, il gruppo virtuale di Cuochi Italiani all’ Estero presieduto da Mario Caramella e Rosario Scarpato. Su http://www.itchefs-gvci.com/idic2009/index.html troverete la lista di coloro che hanno aderito.

 il 17 gennaio si celebra la Festa della Cucina Italiana nel Mondo, ogni anno un piatto diverso, quest’anno centinaia di Cuochi sparsi nei 5 continenti si uniranno simbolicamente cucinando la stessa ricetta. Iniziativa meritoria che si deve ai GVCI, il gruppo virtuale di Cuochi Italiani all’ Estero presieduto da Mario Caramella e Rosario Scarpato. Su http://www.itchefs-gvci.com/idic2009/index.html troverete la lista di coloro che hanno aderito.

ci sono anche io, sarò al ristorante Imago dell’ Hassler di Roma. Scelto non a caso. Qui cucina infatti Francesco Apreda, fresco di stella Michelin, e suo sous-chef è stato per anni Emanuele Lattanzi, spedto un paio di anni fa a Mumbai all’ Oberoi nel quadro della collaborazione esistente tra i due alberghi. In due anni il ristorante Vetro è diventato il ristorante italiano più famoso e premiato dell’ India.  Ma Emanuele Lattanzi ha fatto onore non solo alla cucina italiana , ma all’ italia intera:  

Dal Corriere della Sera del 28 novembre 2008

Emanuele sfida i terroristi per portare il latte alla figlia

Il cuoco italiano era entrato nell’hotel Oberoi, e portando con sé il latte, era riuscito a raggiungere la stanza

MUMBAI (India) – Dal caos seguito agli attentati di Mumbai emerge anche una storia di grande amore paterno. E’ quella di Emanuele Lattanzi, il cuoco italiano dell’hotel Oberoi, che prima ancora che la figlioletta di sei mesi fosse liberata assieme agli altri ostaggi trattenuti dai terroristi, era penetrato nell’albergo occupato dai militanti islamici per portare il latte in polvere alla sua bambina. «Un gesto coraggioso» lo ha definito il ministro degli esteri italiano, Franco Frattini, che ha riferito l’episodio ai giornalisti al suo arrivo a Città del Messico per una serie di incontri bilaterali.

Emanuele Lattanzi sarà premiato Cuoco dell’ Anno. E noi all’ Hassler sabato sera festeggeremo la Cucina Italiana con il risotto, con un menù a Lui dedicato. Oggi la conferenza stampa di presentazione, questo il brindisi

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Ruota dell'Annunziata - Napoli Cosa vedi?