Di Redazione Witaly

Cielo, ristorante della Sommità

Buona scuola non mente: tre grandi chef, Carlo Persia, Antonio Guida e Nino di Costanzo , un tutor come Pietro Zito. Insomma le premesse ci sono tutte e infatti il bravo Sebastiano Lombardi 35 anni di Andria, in pochi mesi ha già preso la stella. Un blitz che ci fa piacere e che condividiamo.

Buona scuola non mente: tre grandi chef, Carlo Persia, Antonio Guida e Nino di Costanzo , un tutor come Pietro Zito. Insomma le premesse ci sono tutte e infatti il bravo Sebastiano Lombardi 35 anni di Andria, in pochi mesi ha già preso la stella. Un blitz che ci fa piacere e che condividiamo. Una cucina che coniuga estro e fantasia, lavoro di base e precisione estetica alla Nino di Costanzo. Anche il contesto è bellissimo, l’ albergo dovrebbe assicurare lo zoccolo duro della clientela, e Ostuni attira tutto l’ anno frotte di visitatori. E in una Puglia un pò statica, quest’area animata da tanti trulli comincia a vedere anche la luce di parecchie stelle. E’ un buon segno. Il Cielo, ristorante della Sommità di Ostuni, direttore Laura Stopani.

il ristorante

dettaglio

la cantina

dettaglio

la cucina

la piramide del gusto

crema di cime di rapa con burrata, briciole di pane e alici

sgombro marinato all' aceto di riso

misto crudo

battuta di scampi crudi con arancia e funghi cardoncelli

gambero rosso su parmigiana di melanzane

ballotine di seppioline con brunoise di frutta e dressing di frutto della passione

acquasale: verdure crude (cetrioli ravanelli cipolla fagiolini) con triglia branzino e tonno

dettaglio

maialino con la sua cotenna con cavolo cappuccio raviolo di bietole melacotogna e salsa mirtilli

dettaglio 1

dettaglio 2

baccalà confit con crema broccoli peperoni imbottiti e crocchetta di verdure

dettaglio 1

dettaglio 2

ricordando la tiella: risotto zucchine patate cozze tartufi di mare croccante al nero

dettaglio

fagottelli di ricotta e cime di zucchine con calamaretti penna e bottarga di tonno

dettaglio 1

dettaglio 2

la brigata

Sebastiano Lombardi

qui con Gianfranco Mazzoccoli titolare della struttura

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Livenet News Network Vuoi avere successo? Cucina Italiana