Di Redazione Witaly

Mauro Buffo al Vigilius

Stranamente è ancora poco noto, eppure il ristorante del Vigilius è un signor ristorante, per ambiente, cantina, servizio e soprattutto per Mauro Buffo, il giovane chef, uno di quelli che fanno la differenza. Lo dimostra il suo bagaglio culturale, dalle Calandre al Bulli, da Marchesi a Manhattan, ma ce lo confermano una serie di piatti, tutti di livello con qualche punta come i due secondi con la carne e il gelato al mais.

Stranamente è ancora poco noto, eppure il ristorante del Vigilius è un signor ristorante, per ambiente, cantina, servizio e soprattutto per Mauro Buffo, il giovane chef, uno di quelli che fanno la differenza. Lo dimostra il suo bagaglio culturale, dalle Calandre al Bulli, da Marchesi a Manhattan, ma ce lo confermano una serie di piatti, tutti di livello con qualche punta come i due secondi con la carne e il gelato al mais. Uno chef che ci sembra serio e posato e quindi con anche il carattere giusto per impostare e gestire le giuste ambizioni che un ristorante in un posto come questo può e deve avere. Ultima annotazione: rispetto a tanti altri che rimangono chiusi per vari mesi, il Vigilius è aperto 11 mesi su 12.

l’anticamera del ristorante

la sala

il lampadario

Mauro Buffo, chef e Sybille Frei, direttrice

Mauro Buffo

il benvenuto

burro e olio

pane e grissini

bloody mary con salmone marinato e mozzarella di bufala

tempura di salicornia con agrodolce allo zafferano

crescentina con stracchino vecchio e speck del maso Salmsein

tartara di grigialpina della val di Fiè con verdure dell’orto di Harald, salsa bernese e polvere di olive nere emulsione al curry

dettaglio

tortellacci di grano saraceno alle melanzane e ricotta con vinaigrette alla menta

guancia di maialino da latte con quinoa e taccole, raviolo di pancetta e fagioli

dettaglio

riso della cascina belvedere con piselli e mentuccia

dettaglio

il piatto più debole: pici al tartufo estivo con ricotta affumicata

rombo in umido con finocchi baby salsa bernese e germogli croccanti

bisonte affumicato con purè di melanzane al balsamico e spinacino all’aglio

molto buono

piccione arrosto con spiedino di frattaglie e finferli

whisky sour al frutto della passione

sorbetti e frutta

pannacotta al pistacchio con gelato alla ricotta e salsa yogurth alle albicocche

gelato al mais con crema di latte brutti ma buoni e amaretto di Saronno

dettaglio

originale anche la pasticceria: marshmellow alle fragole e lavanda e gelatine all’ananas e caffè

Mauro con la brava pasticcera

la brigata di sala e cucina

dettaglio

Mauro Buffo

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Livenet News Network Vuoi avere successo? Cucina Italiana