Di Luigi Cremona

Spoon a Teramo

Uno accanto all’altro troverete due tra i più interessanti locali di Teramo. Il primo è un sushi (ma fatto bene), il secondo è questo Spoon. Piccolissimo, con una dozzina di coperti al massimo, Annamaria Michini in sala e in due nella micro cucina (di più non potrebbero forse nemmeno entrare): Marco Cozzi chef con a fianco Valerio Novi. Marco ha da poco superato i trentanni, buona esperienza alle spalle, compreso Niko Romito. Con volontà e coraggio cerca di fare e di dare qualità. Ci riesce con una cucina attenta, di ottime materie prime, minimale senza avventure. Ottimo il petto di faraona cucinato in osmosi, buona la tartara, non ci sono piaciuti molto i raviolini poco consistenti e dominati dal brodo.

esternoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a TeramoSpoon a Teramo

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sale Slot Festival della Musica e della Cultura a Napoli Cosa vedi?