Hostaria Abruzzese a Roma

L’amico Vittorio Rossetti ci porta in questa trattoria di quartiere che non conoscevamo. Non ha alcuna ambizione di gourmet, ma è quello che vuole essere: una vera trattoria familiare. Tutto viene fatto in casa, in gran parte esposto all’entrata, con piatti che ormai è difficile trovare in giro come ad esempio i pomodori al riso (che sono buonissimi). Viene servita una buona focaccia calda, la carne non è frollata come si conviene, e si chiude bene con lo strudel, specialità della casa, fatto con sfoglia fine come nell’originale tutti i giorni.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livenet News Network Capodanno Cinese a Napoli 2020