Di Redazione Witaly

Lorenzo Cogo e Marco Martini a Cooking for Art

Importanti esperienze formative in Australia, Giappone, Spagna. reduce dal Fat Duck e dal Noma di Redzepi, a soli 25 anni Lorenzo Cogo ritorna in Italia (El Coq a Marano vicentino) con un bagaglio tecnico formidabile.

Importanti esperienze formative in Australia, Giappone, Spagna. reduce dal Fat Duck e dal Noma di Redzepi, a soli 25 anni Lorenzo Cogo ritorna in Italia (El Coq a Marano vicentino) con un bagaglio tecnico formidabile. Ed entra subito nel novero degli chef più ricercati e applauditi. Si esibisci con l’olio evo romano offerto dagli Uliveti del Lazio dell’ Azienda Romana Mercati con una sorprendente fusion tra oriente e occidente innevata alla fine dall’olio grattugiato. Seguono le uova non uova tra il dolce e il salato. Replica Marco Martini, il bravo chef dell’Open Colonna con una guancia.

Lorenzo Cogo

interrogato da Gigi Padovani

in azione

prima ricetta: sgombro e oriente con olio grattugiato

omaggio a Paolo Parisi

seconda ricetta: uovo non uovo nell'olio

Marco Martini

in azione

la ricetta di Marco: yogurt di pecora, guancia di maiale e camomilla

la brigata dell'Open con Marco e Andrea Colonna

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi