La Trota dei fratelli Serva

Tutto gira alla perfezione in questa Trota (ora con la sala bella ed elegante): dal servizio di Maurizio ben coadiuvato dal suo staff, ad una cucina affollata da dove escono ricette interessanti che esplorano e approfondiscono l’universo poco conosciuto dei pesci d’acqua dolce. Per assurdo, ma è meglio così, non troviamo neppure quasi mai la trota, che è l’unico di questi abbastanza noto e che dà il nome al locale, ma ci sono sempre tante altre tipologie che vengono qui proposte in modo originale. Molti ormai hanno scoperto il locale e conoscono Rivodutri, fino a qualche anno fa ignoto perfino agli abitanti di Rieti, e speriamo che questo numero cresca, perchè ne vale veramente la pena. Quest’ultima volta ci siamo goduti l’innovativo cuscus di orzo semola e spinaci con un delicato persico al profumo di ananas, e facciamo fatica a riconoscere lo stopposo pesce gatto nell’intrigante “epigramma” al profumo di bergamotto che ci viene servito. Ma non sono solo pesci d’acqua dolce, buono è anche il più semplice, ma ben cotto, castrato e il finale non delude, con delle pralines che sono tra le migliori servite nella nostra ristorazione.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi Livenet News Network