Di Redazione Witaly

El Coq, la festa

Brucia le tappe Lorenzo Cogo, sostenuto da un conforto mediatico senza precedenti in Italia, e dalle sue indubbie capacità: in un solo anno è già famoso. E per celebrare il compleanno ha pensato bene di radunare un pò di amici, che non sono poi pochissimi. Pochi sono solo i suoi colleghi presenti, a parte Renato Rizzardi (Locanda di Piero) e  Riccardo Antoniolo (Ottocento) a dare una mano.

Brucia le tappe Lorenzo Cogo, sostenuto da un conforto mediatico senza precedenti in Italia, e dalle sue indubbie capacità: in un solo anno è già famoso. E per celebrare il compleanno ha pensato bene di radunare un pò di amici, che non sono poi pochissimi. Pochi sono solo i suoi colleghi presenti, a parte Renato Rizzardi (Locanda di Piero) e  Riccardo Antoniolo (Ottocento) a dare una mano. Più numerose le aziende (vini e food) e i giornalisti, oltre agli amici. Lorenzo Cogo è sicuramente un fenomeno, certo è giovane e se le potenzialità sono indiscusse, nessuno (nemmeno lui) sa ancora dove potrà arrivare. Nell’attesa prendiamo nota che si sa muovere bene anche quando non è ai fornelli e questo aggiunge altre frecce al suo arco.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cosa vedi? Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori