Di Redazione Witaly

Cooking for Art, i prodotti

Speck gran protagonista di Cooking for Art dedicato alla montagna. Ma accanto il principe dei prodotti, tanti altre suggestioni arrivano dai vari desk degli espositori. Al primo piano la montagna, mentre al parterre dello showcooking c’erano delle vere chicche dell’agroalimentare italiano. Cooking for Art prosegue oggi dalle 17 al Palazzo delle Esposizioni Open Colonna.

Speck gran protagonista di Cooking for Art dedicato alla montagna. Ma accanto il principe dei prodotti, tanti altre suggestioni arrivano dai vari desk degli espositori. Al primo piano la montagna, mentre al parterre dello showcooking c’erano delle vere chicche dell’agroalimentare italiano. Cooking for Art prosegue oggi dalle 17 al Palazzo delle Esposizioni Open Colonna.

la straordinaria birra millesimata HY di Mario Chiaradia

Simone Fracassi

la Camera di Commercio di Teramo con Verrigni

e i tradizionali bocconotti teramani

i formaggi di alpeggio di Beppe

la Val Gardena

un altro speck

i formaggi

ragazze in abito tradizionale

i salumi Levoni

i vini Briziarelli

il pane di Matera

le pentole Le Creuset

distillati della Val di Fiemme

l'angolo della Camera di Commercio di Teramo con i suoi prodotti

il Campiglio….

…con al centro questo incredibile speck lungo un metro e oltre

Stefano Illing, Cortina d'Ampezzo

Al Trentodoc una visita illustre: il Marchese Carlo Guerrieri Gonzaga

la Val di Fiemme

la lounge superiore

le caramelle del Campiglio

i prodotti del Campiglio e Val di Rendena

bollicine di Franciacorta, i Fratelli Berlucchi

Antica corte Pallavicina, sua maestà il culatello

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi