Di Luigi Cremona

Ca’ dei Volti a Cembra

La Val di Cembra è attivissima grazie anche ad un gruppo coeso di persone che cercano di spingere il territorio ad esprimere il meglio. Vini e distillati sono senza dubbio noti anche lontano della valle, ma per chi viene in zona manca il ristorante di riferimento. Meglio crearlo quindi, così con l’aiuto anche di Alessandro Gilmozzi del vicino Molin di Cavalese (la Val di Fiemme è accanto), ecco sorgere questo Ca’ dei Volti, proprio al centro di Cembra, grazie ad un bel recupero di uno spazio disponibile. Qui è arrivato Guglielmo Baron, a lungo souschef di Alessandro, chef quindi di un notevole potenziale che crediamo nel tempo si esprimerà come si deve. Per ora gli assaggi migliori ci sono sembrati la lattuga e i buoni dessert. L’accoglienza in sala è ancora un pò da mettere a fuoco. sono tutti molto giovani e speriamo che cresceranno in fretta.

Ca’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a CembraCa’ dei Volti a Cembra

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livenet News Network Capodanno Cinese a Napoli 2020