La Locanda del Gusto a Sezze, che sorpresa!

Accanto ad un supermercato (pure modesto), una struttura che pensi sia una normale pizzeria, e scopri invece che è un ristorante di rispetto. Merito del titolare che ha dato fiducia a questi due ragazzi di Vico (capitale mondiale dei cuochi), uno in sala e l’altro in cucina, e la coppia fa meraviglie. Indaghiamo e scopriamo che Massimiliano è stato per anni accanto a Pino Lavarra a Ravello e ultimamente con De Leo, ed infatti la cucina ne riflette lo stile: esuberante, immaginifica, sesquipedale. Ogni ricetta prevede dai 10 ingredienti in su, che percorrono i 5 sensi fondamentali del gusto, la tavolozza dei colori e quella delle consistenze, senza praticamente tralasciare nulla. Il tutto richiede un enorme lavoro a monte e brigate pazzesche che ovviamente a Sezze non ci sono. Però, anche se qua e là le imperfezioni ci sono (e vorrei vedere visto che in cucina sono in due o tre), il livello che Massimiliano riesce a proporre è più buono. Francesco assicura un servizio a puntino, mentre l’ambiente non aiuta ed è rimasto, con qualche sforzo di miglioramento, quello un pò povero della trattoria preesistente. Sarà interessante vedere se l’esperimento si evolve come speriamo con un successo anche di clientela e per ora ne consigliamo fortemente la visita.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sale Slot
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi