Di Redazione Witaly

FuoriDiTaste

Non eravamo presenti a Taste questa volta, ma c’erano le Witaly Girls che si sono date da fare con la cena “Testa questo…al Salviatino.” Lo Chef Carmine Calò con il sostegno di prestigiose aziende del made in Italy agroalimentare ha presentato dei piatti divertenti per far giocare tutti con i sapori del nostro Paese. Un gioco nel vero senso della parola, perchè la cena prevedeva la scoperta di un ingrediente misterioso. 

Non eravamo presenti a Taste questa volta, ma c’erano le Witaly Girls che si sono date da fare con la cena “Testa questo…al Salviatino.” Lo Chef Carmine Calò con il sostegno di prestigiose aziende del made in Italy agroalimentare ha presentato dei piatti divertenti per far giocare tutti con i sapori del nostro Paese. Un gioco nel vero senso della parola, perchè la cena prevedeva la scoperta di un ingrediente misterioso.  E così penna alla mano tutti i partecipanti hanno trascorso una serata diversa dal solito. Altro fuoriDiTaste “Ortobello a casa Barthel”, dove per tutto il giorno è stato possibile acquistare i prodotti dell’orto nello splenidido scenario del suo show room. Per finire una piccola parentesi del ring dei macellai, dove ammiriamo con piacere una battuta a otto mani, Gianpietro Damini, Simone Fracassi, Sergio Motta e Franco Cazzamali.
Carmine Calò, lo chef.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Palloncini Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sale Slot