Di Redazione Witaly

Che Propaganda è?

Spopola questo nuovo Caffè Propaganda di Roma vicino al Colosseo, c’è sempre un capannello di gente in attesa nonostante non manchino le alternative nel vicinato (a meno di cento metri il Maud, il Crab, il WineConcept). L’ambientazione e l’ arredo sono di classe, la comunicazione è stata studiata, il menù ispira fiducia anche perchè è firmato da un bravo e noto professionista: Arcangelo Dandini.

Spopola questo nuovo Caffè Propaganda di Roma vicino al Colosseo, c’è sempre un capannello di gente in attesa nonostante non manchino le alternative nel vicinato (a meno di cento metri il Maud, il Crab, il WineConcept). L’ambientazione e l’ arredo sono di classe, la comunicazione è stata studiata, il menù ispira fiducia anche perchè è firmato da un bravo e noto professionista: Arcangelo Dandini. Vedere un locale con tanta gente giovane e carina ci rallegra, un pò meno il servizio che ci fa arrivare i piatti in maniera un pò casuale e i vini pure (un blanc al posto del rosè ordinato e non stiamo parlando di bollicine qualsiasi, ma di un Billecart-Saumon). Quanto al cibo, pur con le attenuanti del rodaggio (il locale è aperto da un paio di mesi), è un pò deludente (ma si salvano la pasta burro e alici e l’hamburgher). Ma anche sulla strombazzata (nella comunicazione) selezione di materie prime c’è da ridire. Il tagliere misto non offre alcuna emozione, poi ordiniamo il culatello e arriva una culaccia nemmeno ben stagionata e tagliata spessa come una fetta di salame…..  Meno male che l’ultima cosa sono i macarone. Valgono la visita e ci fanno comunque alzare contenti. Arcangelo è un professionista serio e quindi siamo sicuri che le cose miglioreranno, certo è che dovrà applicarsi e non poco.

Potrebbe interessarti

Sito in wordpress con hosting! Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli