Casa Iozzia a Vitorchiano

Siamoa  “casa” di Lorenzo Iozzia, e quindi da lui dobbiamo partire. E’ ormai qui a Viterbo da tanti anni, ma non ha dimenticato una virgola della sua terra. E’ rimasto fedele ed attaccato alle sue radici e tutto il menù all’isola è dedicato con anche alcune voci in dialetto. Ma non vive certo di nostalgia: siamo di fronte ad un bravo imprenditore che ha saputo creare un complesso di non poco conto: Una grande sala eventi, una trattoria per i meno esigenti, e, ultimo nato, il ristorante gourmet, appunto Casa Iozzia. Siamo a poca distanza da Vitorchiano, uno dei borghi più belli d’Italia, che è l’altro importante motivo per venire da queste parti. Visitate a piedi il centro storico, arroccato su un blocco di tufo, intatto con scorci pazzeschi sulla valle, e poi rilassatevi in questo bel ristorante moderno, ma non freddo, grazie al legno usato ovunque, alle sapienti luci, all’accoglienza cortese. Lorenzo Iozzia è chef esperto, e negli ultimi anni è anche ulteriormente cresciuto. Dell’ispirazione abbiamo già parlato, quanto allo stile dobbiamo dire che non ama le cose semplici. Ogni ricetta si basa su una grande varietà di ingredienti. Spesso il risultato è centrato, a volte la sensazione è quella del troppo “costruito” a scapito della spontaneità. Però la professionalità ben emerge con giochi di colore, consistenze che ti fanno arrivare senza sforzo al dessert. Il tutto ha poi un prezzo corretto per quanto proposto (vari menù da 60 a 100 euro ovvero da 5 a 9 portate oltre ai veri stuzzichini e frivolezze finali).

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi Cosa vedi? Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche