Di Luigi Cremona

Bon Wei a Milano

Tra i più ingiustamente penalizzati dal coronavirus di certo sono i ristoranti cinesi. Ci è parso quindi giusto andarci per, nel nostro piccolo, (non siamo di certo il Presidente Mattarella al quale va il nostro applauso), testimoniare la vicinanza di noi italiani. Specie a chi fa un grande lavoro di valorizzazione come la famiglia Zhang con questo Bon Wei (buon gusto) che è sicuramente tra i più eleganti ristoranti etnici d’Italia. Ambiente, accoglienza e buone maniere sono di qualità avvolgente, una carta di vini corretta è a disposizione per chi non vuole il tè, un menù molto articolato offre una panoramica dei vari generi di cucina cinese presentati spesso in modo evoluto e non classico. Siamo stati coccolati con vari assaggi tra i quali doveroso citare i vari dimsum e il buonissimo riso venere. Menzione particolare al leggero bello e fine dessert dedicato all’anno del Topo.

Bon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a MilanoBon Wei a Milano

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livecode - Marketing Online Vuoi avere successo?
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi