Di Redazione Witaly

Baccalà divino a Mestre

Baccalà questo sconosciuto! Pensavamo di conoscerlo, ma poi basta chiacchierare con Franco Favaretto in questo bel locale per scoprirne aspetti meno noti. Lui ogni anno va alle Lofoten per scegliere (a maggio) le partite migliori.

Baccalà questo sconosciuto! Pensavamo di conoscerlo, ma poi basta chiacchierare con Franco Favaretto in questo bel locale per scoprirne aspetti meno noti. Lui ogni anno va alle Lofoten per scegliere (a maggio) le partite migliori. E lui conosce i migliori produttori, sa distinguere il pescato delle isole del nord da quello del sud ecc.. Poi, tornato a casa, eccolo a preparartelo in tutti i modi, alcuni sicuramente sfiziosi. Insomma il Baccalà divino è un posto da visitare, nasce (e rimane anche oggi) come pizzeria e introno è sorta la cucina e la nuova sala. E’ anche comodo, Gazzera è a poca distanza dalla rotonda di Marghera.

baccalà divino

Le Lofoten

i pezzi appesi

la pizzeria originale

dettaglio

i premi

Paola in sala, moglie di Franco

la variazione di baccalà mantecato con la focaccia calda

dettaglio 1

dettaglio 2

il caviale di baccalà

dettaglio

le crocchette di baccalà

esterno

l’associazione

Franco Paola e Lorenzo Pavan, Gastaldo della Confraternita del Baccalà

Paola e Franco Favaretto

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Ruota dell'Annunziata - Napoli Cosa vedi? News Italia
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi