Di Redazione Witaly

Villa Maiella a Guardiagrele

Peppino e Angela, titolari e fondatori di questa struttura possono stare tranquilli. Il figlio Pascal è in Francia a perfezionarsi sul servizio di sala, e l’altro figlio Arcangelo, 26 anni, alterna esperienze all’ estero con la cucina di casa. Ad esempio questa buona polpetta croccante di agnello è tutta sua, e come hobby segue da vicino i maiali dell’ azienda.

Peppino e Angela, titolari e fondatori di questa struttura possono stare tranquilli. Il figlio Pascal è in Francia a perfezionarsi sul servizio di sala, e l’altro figlio Arcangelo, 26 anni, alterna esperienze all’ estero con la cucina di casa. Ad esempio questa buona polpetta croccante di agnello è tutta sua, e come hobby segue da vicino i maiali dell’ azienda. Dopo la malattia anche Peppino ci sembra sereno e in forma, insomma sono buone novelle quelle che arrivano da questa Villa Maiella. L’unica vera critica non và ad una cucina di grandissima materia prima e buona tecnica (qualche sbavatura solo nei primi), ma all’ ambiente che mostra il suo stile un pò vecchiotto e che andrebbe reso più aderente ai tempi e alla gioventù che avanza.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cucina Italiana Notizie tecnologia Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }