Di Luigi Cremona

Vigoleno

Vigoleno è una delle tante piccole e poco conosciute meraviglie d’Italia. L’occasione ce la dà il vino. Infatti ospita anche una dop microspica, 4 produttori e pochi ettari di vigne, dalle quali nasce un vino santo molto apprezzato localmente. Poi, finita la degustazione, siamo saliti al Borgo, in realtà è un Castello cintato con all’interno una serie di edifici tra i quali una Chiesa di pregio. Il borgo è piccolissimo, ma non mancano le alternative. Con VisitEmilia, nella persona di Pierangelo Romersi, siamo andati alla Taverna del Castello, della quale abbiamo apprezzato il panorama che offre il terrazzine sul retro, la grande cortesia e l’ambiente coinvolgente. Cucina tipica, un pò troppo corroborante visto anche il caldo estivo, ma in buona armonia con l’atmosfera del luogo.

VigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigolenoVigoleno

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Ruota dell'Annunziata - Napoli Cosa vedi?