Di Redazione Witaly

RISO PASSIU PER LA RISTORAZIONE DI QUALITA’

Il riso è da sempre un prodotto di qualità rappresentativo del nostro paese che ne è anche il principale produttore all’interno dell’Unione Europea. Un’azienda oristanese rinomata per la qualità delle sua produzioni è Riso Passiu che, dopo Il Festival della Gastronomia 2019 di Roma, ci accompagnerà anche a Milano in occasione delle gare per le selezioni Nord dei Premi Emergente Chef ed Emergente Pizza 2020. L’Azienda da poco ha ottenuto un altro traguardo, sulle confezioni del riso Carnaroli infatti ora compare l’indicazione “Classico”, aderendo così all’Albo dei produttori di riso Classico dell’Ente Nazionale Risi. Sono oltre 150 le varietà registrate in Italia e solo sette possono fregiarsi della denominazione “Classico”, tra queste, oltre il Carnaroli c’è anche un altro tipo di riso prodotto dall’Azienda oristanese, ossia il Vialone Nano Classico. Una varietà storica della risicultura italiana “made in Sardinia” che ha l’obiettivo di proporsi alla ristorazione attenta alla qualità con un prodotto che vada incontro alle esigenze degli chef e degli appassionati di cucina, ideale per la preparazione di gran risotti.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livenet News Network Capodanno Cinese a Napoli 2020