Di Redazione Witaly

La Cucina del Toro

Quando lo abbiamo conosciuto tanti anni fa, Fabio Barbaglini a stento riusciva a cucinare per più di 4 coppie di clienti assieme in quel Caffè Groppi di buona memoria. Oggi le cose sono cambiate e a parte il ristorante madre, la Cassolette in Valdaosta, segue con successo un famoso e storico ristorante di Milano, la Brisa e questo suo epigono: La cucina del Toro poco distante da Largo Cairoli, in via Camperio 15 tel02875107. Arredo minimale e coinvolgente, cucina pure: quasi elementare in molti piatti con ogni tanto la firma d’autore, come in questa cipolla. 

Quando lo abbiamo conosciuto tanti anni fa, Fabio Barbaglini a stento riusciva a cucinare per più di 4 coppie di clienti assieme in quel Caffè Groppi di buona memoria. Oggi le cose sono cambiate e a parte il ristorante madre, la Cassolette in Valdaosta, segue con successo un famoso e storico ristorante di Milano, la Brisa e questo suo epigono: La cucina del Toro poco distante da Largo Cairoli, in via Camperio 15 tel02875107. Arredo minimale e coinvolgente, cucina pure: quasi elementare in molti piatti con ogni tanto la firma d’autore, come in questa cipolla. 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sale Slot Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode. Vuoi avere successo?
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi