Di Luigi Cremona

Il Palmizio verso una cucina più contemporanea

Il Palmizio è sempre stato un buon ristorante di pesce tra i tanti che si susseguono lungo la costa adriatica. Però grazie agli stimoli di Valerio (il titolare) e il lavoro del giovane Maicol in cucina (aiutato dalla moglie di Valerio, Jelena), sta ora proponendo una cucina più moderna che rivela delle giustificate ambizioni. Salvo gli stuzzichini banali abbiamo apprezzato il resto della cena e soprattutto la pescatrice e la spigola, ambedue le ricette ben eseguite e presentate senza orpelli e inutili ridondanze. Una cucina giovane che punta all’essenziale, e che siamo curiosi di vedere come si evolverà nei prossimi tempi.

Il Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporaneaIl Palmizio verso una cucina più contemporanea

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Ruota dell'Annunziata - Napoli Cosa vedi?