Di Redazione Witaly

il collo d’ oca ripieno

i collo d

Una ricetta classica che ormai è difficile trovare in Italia, mentre i nostri cugini francesi la propongono abitualmente (ma usando in genere il foie gras).

Una ricetta classica che ormai è difficile trovare in Italia, mentre i nostri cugini francesi la propongono abitualmente (ma usando in genere il foie gras). Siamo all’ Essenza, il bel ristorante de Alla Corte del Sole, e un giovane chef la realizza in modo convincente legandola per giunta ad un ottimo contorno.

Collo d’oca ripieno

 

 

Ingredienti per 4 porzioni:

 

2 colli d’oca puliti

200 gr di petto d’oca

40 gr mollica di pane

50gr latte

2 tuorli d’uovo

50gr parmigiano

Sale e pepe

Prezzemolo

Uno spicchio d’aglio

 

 

Frullare la carne d’oca con il pane ammollato nel latte, le uova, il formaggio e gli altri ingredienti. Farcire i colli d’oca con il ripieno, legarli accuratamente e cuocerli per 45 minuti in forno. Non farcire troppo i colli e bucarli di tanto in tanto durante la cottura così da evitare che si lacerino.

 

Moglieccio di Patate

 

 

In una padella far scaldare dell’olio extravergine di oliva con dell’aglio, aggiungere dei dadini di pancetta. Quando si sono rosolati aggiungere le patate bollite precedentemente e schiacciate. Condire con sale, pepe ed aghi di rosmarino. Quando è ben rosolato togliere dal fuoco e far raffreddare.

 

Cialda di polenta

500gr acqua

110 gr polenta

5 gr di olio

5 gr di burro

 

Cucinare il tutto a fuoco moderato per circa 30’. Stendere sul silpat e cucinare per circa 10’ in forno per 180° .

Ciro d’ Amico, il giovane chef di origine campana

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cucina Italiana Notizie tecnologia Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }