Di Luigi Cremona

Il Bosco del Mulino di Agugiaro&Figna

Un idea buona, quella di piantare un bosco di 18000 alberi a ridosso del Molino di Collecchio, ha dato vita ad un progetto ancora più ambizioso: quello di dare un esempio e di essere da stimolo per altre aziende, ma anche e soprattutto di far sì che l’esempio non resti una mossa bella e corretta ma che diventi parte integrante dello spirito e dell’attività dell’azienda (Agugiaro&Figna) negli anni a venire. Ed infatti l’1% del fatturato sarà d’ora in avanti investito nella sostenibilità, saranno finanziate alcune borse di studio, sarà fatto un tour d’Italia con slow food ed altre istituzioni finalizzato a rafforzare l’impegno in questa direzione. Ieri è stato presentato il progetto, ieri è stata per tutti noi una bella giornata.

Il Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&FignaIl Bosco del Mulino di Agugiaro&Figna

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Ruota dell'Annunziata - Napoli Cosa vedi?