Fuel a Padova con Andrea Rossetti

Cambio di indirizzo, abbastanza recente, e cambio di chef, recentissimo. Ora il Fuel è a Prato della Valle e tra un poco l’ultimo cambiamento: il nuovo arredo e la nuova cucina. Insomma non mancano le novità, grazie all’impegno di Antonio Greggio, titolare, e alla sua passione. In cucina è arrivato Andrea Rossetti, 32 anni, ex “Do Campanili” in laguna, ex “Emergente” di tre anni fa. Era già bravo prima, ma crediamo che l’aria di Padova gli abbia fatto bene: è decisamente migliorato e ci ha offerto una serie di piatti non banali, non privi di rischi e difficoltà tecniche, dimostrando nel complesso una bella maturità. Il segno si vede subito dagli stuzzichini iniziali, e poi un coraggioso sgombro marinato, degli sfilacci un pò “piacioni” ma comunque interessanti, dei tortelli buoni anche se inutilmente pasticciati, e due secondi ineccepibili come il maialino con finta fermentazione e le animelle (solo troppo condite). Non ama i dolci, e si vede, con due dessert dove il primo non è gran che e il secondo (l’indivia) è buono ma non è un dessert. Comunque una sosta che vale e siamo curiosi di ritornarci in primavera quando il locale troverà la sua definitiva ambientazione.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cucina Italiana Notizie tecnologia Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }