Di Redazione Witaly

Dalla Slovenia con amore

Sono sempre più popolari i vini della Slovenia, come ha dimostrato la serata al Westin hotel di Milano. All’inizio furono Movia e Simcic ad aprirsi verso l’Italia, poi seguiti da una schiera più nutrita.

Sono sempre più popolari i vini della Slovenia, come ha dimostrato la serata al Westin hotel di Milano. All’inizio furono Movia e Simcic ad aprirsi verso l’Italia, poi seguiti da una schiera più nutrita. Agevolati da un terroir comune e similare (il Collio e il Brda) dove non esiste un confine naturale, i vini sloveni sono cresciuti negli ultimi anni e oggi sono in sana competizione con i nostri, come è giusto. Anche la cucina è cresciuta grazie al contatto con l’Italia e infatti i loro chef più noti sono assidui frequentatori dei nostri eventi. Ben vengano questi scambi e apriamoci ad un confronto sempre più totale, e complimenti a Andreja Lajh per l’organizzazione.

Potrebbe interessarti

Sito in wordpress con hosting! AudioLive FM - digital radio di musica e cultura ECG a domicilio Napoli