Di Redazione Witaly

I dolci di Giuliana

Il ristorante è famoso per il pesce, ma riservateVi uno spazio per il gran finale. Dolci così golosi se ne vedono pochi in giro. Merito, da tanti anni ormai, di Giuliana, indomabile titolare, ora con anche la figlia accanto. Brava! Il Capriccio a Manerba del Garda.

Il ristorante è famoso per il pesce, ma riservateVi uno spazio per il gran finale. Dolci così golosi se ne vedono pochi in giro. Merito, da tanti anni ormai, di Giuliana, indomabile titolare, ora con anche la figlia accanto. Brava! Il Capriccio a Manerba del Garda.

 
 
 
CREMA ALLA BANANA, CIOCCOLATO RIO CARIBE, ARANCIA E CURRY
Crema di Banana:
250gr. latte
250gr. panna
6 tuorli
60gr. zucchero
un foglio di colla di pesce
cuocere il tutto a crema inglese
aggiungere 220gr. di composta di banana.
 
Crema al Cioccolato:
750gr. latte
10 tuorli
130gr. zucchero
cuocere a crema inglese
2 fogli di gelatina
290gr cioccolato di Rio Caribe
aggiungere e far sciogliere lentamente alla crema inglese
 
Salsa d’arancia e curry:
300gr. succo d’arancia
60gr. miele
30gr. acqua
1 foglio di gelatina
sale qb
curry qb
cuocere il tutto per 5/6 minuti
raffreddare subito in acqua e ghiaccio e montare con poco olio d’oliva
 
Granita al curry
200gr. succo d’arancia
200gr. acqua
80gr. di sciroppo
curry a piacere
congelare mescolando di tanto in tanto.
 
 
 
 
 
GRANITA DI MELOGRANO, VANIGLIA POLINESIANA E SCIROPPO DI MELA VERDE E SEDANO
 
Granita di melograno:
prendere i melograni, pulirli, mixare, setacciare quindi unirvi lo sciroppo freddo di limone fino a raggiungere l’equilibrio voluto
congelare in abbatitore
quindi con lo spallinatore ed un cucchiaio da tavola foderare gli stampi a cupola.
 
Crema alla vaniglia:
350gr. panna
2 stecche di vaniglia
portare a bolloreaggiungere 15gr. di amido di riso
e 50gr. di latte
 
150gr. di albume
50gr. zucchero
montare in planetaria a meringa
unire la panna bollita
cuocere a bagno maria per 20 minuti circa
 
Sciroppo di mela verde e sedano:
300gr. polpa di mela verde
250gr. sedano
100gr. di acqua
70gr. zucchero di canna
8gr. pectina
sale qb
vaniglia
acido citrico (un pizzico)
cuocere tutto a fuoco lento per 10 minuti, raffreddare e montare con il minipilmer
 
per la presentazione del piatto:
la cupola di melograno farcita alla crema di vaniglia, chiudere con un biscotto di frolla, posizionarla del piatto fondo, quindi versare lo sciroppo di mela e sedano.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livecode - Marketing Online Vuoi avere successo?
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi