Chinappi: è arrivato Federico Delmonte

La saletta è un pò troppo squadrata, la luce è ancora fin troppo diffusa, ma con il giovane Federico Delmonte la cucina fa sicuramente un passo in avanti e la sala affidata al sorriso di Elena e alle bottiglie di Stefano è sempre una sicurezza. Questa volta abbiamo trovato una frappeuse piena di champagne interessanti e poco conosciuti (la carta dei vini è importante, quella dedicata alle bollicine da lode). Ma torniamo alla cucina: Federico Delmonte è giovane, ma ben preparato e con un ampio spettro di soluzioni. Le capesante con cipolla e cocco sono agli antipodi delle seppie con spinaci per ideazione e gusto, come anche la triglia (un pò troppo “coperta” dall’intingolo) e gli sconcigli. Insomma uno chef che qui è arrivato da poco ma lascia già il segno, non solo nella ricetta studiata, ma anche nell’apparente banalità del polpo grigliato con patate, una vera bontà. Sarà interessante vedere l’evoluzione di questa cucina nel prossimo futuro.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Palloncini Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sale Slot