Di Redazione Witaly

Champagne, e non solo, a La Femme

Un inizio di agosto speciale grazie ad un invito dell’amico collega Luigino Filippi: eccoci a La Femme, serata bollicine e che bollicine! tre champagne particolari con il secondo particolare e il terzo d’alta gamma. Ma la vera sorpresa è stata la cena di Roberto Rollino, che non vedevamo da anni (e a quei tempi era pure in un altro locale). Qui ha spazi ampi, un bistrò a bordo piscina e una bella terrazza panoramica. Si è circondato di giovani bravi, sia in sala (con Roberta Silvestri ci sono Alessia Guglieri e Luca Sciolla) sia in cucina con Jacopo Chieppa in giusta evidenza. Una cena scorrevole, elegante, con punte pregevoli come l’ottima focaccia, la pizza sardenaira (un piccolo boccone speciale), i soavi e fondenti calamaretti, il piccione (meglio dell’ombrina un po’ coperta dai finferli) e buono anche il dessert finale. Grazie Luigino e complimenti a Roberto.

in cucina

la piscina

i ragazzi di sala

la sala

la terrazza

con Roberto e Luigino

sfiziosità liguri

un buon inizio

gli stuzzichini iniziali

cozze e fagioli

pizza sardenaira

anguria e pepe rosa

uovo nocciola pere sedanorapa tartufo

tartelletta con tartara

pelle di pollo

pane e focaccia

bouquet vegetale estivo

uno champagne particolare

calamaretti in textura di granoturco

Ottimo

ombrina alla brace con finferli e pastinaca

da vicino

piccione e mosto

crème brulèee alla salvia

il vino passito

stroscia rivisitata

Roberto Rollino con Luigino Filippi

Potrebbe interessarti

Livenet News Network Sito in wordpress con hosting! Livenet News Online