Amistà 33

Se uno chef deve rappresentare il suo territorio, Marco Perez, chef di Villa Amistà, interpreta fedelmente questo comandamento. La Villa è a dir poco eclettica e sorprendente, e lui ne è lo specchio fedele. All’Amistà 33, il ristorante gourmet dove viene servito per tutti il menù degustazione senza alternative possibile, il cliente viene sottoposto ad un percorso lungo, interessante, sorprendente e anche divertente. Una serie di portate dove gli abbinamenti sono spesso curiosi, intriganti, dove la ricerca del trasgressivo culinario è perseguita ma senza poi andare troppo oltre le righe. Nel percorso ci sono ovviamente punte di assoluta godibilità e qualche inciampo, ma comunque non ci si annoia di certo. Per noi le cose migliori sono stati gli spaghettoni e un piccione che è riuscito a destreggiarsi tra i gamberi, i lamponi e la liquirizia! Insomma Marco Perez, padre di Napoli e madre di Vipiteno, è chef che non passa inosservato, e anche di persona è sicuramente un personaggio.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Agenzia SEO a Napoli Livecode - Marketing Online
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi