Di Redazione Witaly

Visconti a Ischia

Crescenzo Scotti è l’ennesimo cuoco giovane di vaglia che incontriamo sulle strade campane, a conferma di una enorme ricchezza di giovani talenti. Siamo a Ischia Porto, in un albergo, il Regina Palace, ma il Visconti fa vita a sè e presto avrà la sua cucina indipendente.

Crescenzo Scotti è l’ennesimo cuoco giovane di vaglia che incontriamo sulle strade campane, a conferma di una enorme ricchezza di giovani talenti. Siamo a Ischia Porto, in un albergo, il Regina Palace, ma il Visconti fa vita a sè e presto avrà la sua cucina indipendente. Il ragazzo se la merita per passione e qualità della sua proposta. Le pareti ricordano di quando Luchino Visconti usava quest’albergo come sua base (prima di costruirsi la Villa a Forio), il servizio è curato, la cucina pulita e misurata senza quella voglia di strafare che spesso porta qualche suo coetaneo su piste improbabili.

entriamo

la sala

dettaglio 1

dettaglio 2

la tavolozza di benvenuto

arancino di baccalà (un pò pesante)

cappuccino di astice

tartara di scampi con asparagi e crema piselli

linguine con seppia limone rosmarino e caffè

dettaglio

tortello di parmigiana di melanzane

battuta di manzo con cuore di gambero rosso, sfoglia di zucca , aromi vari

dettaglio

panna cotta all'arancia salsa fragola

piccola pasticceria

mousse al limone salsa more

Crescenzo Scotti

 

Potrebbe interessarti

Live Performing Arts Livecode - Marketing Online Sito in wordpress con hosting!