Vincenzo Guarino all’Angiolieri, i piatti

Vincenzo Guarino è di Vico, patria di innumerevoli chef così bravi che in un ideale campionato nazionale sbaraglierebbe anche Roma e Milano. E lui non è da meno, ha viaggiato, si è istruito, ha frequentato tante cucine famose a cominciare da quella (straordinaria e precisa) di Girardet. Il risultato si vede in una serie di piatti che si impongono per precisione e presentazione. Ama soprattutto il pesce e tra le varie partite gli antipasti e i dessert (altro settore dove indubbiamente spicca). Ed in effetti qualche critica gliel’abbiamo fatta sui primi, un risotto (qui non in foto) troppo pesante e inconcludente e anche nel primo qui sotto riportato la pasta sembra quasi un complemento. Però è ancora giovane, e può ancora crescere, senza pensare poi che ogni chef, entro certi limiti, può legittimamente avere anche le sue preferenze.

Potrebbe interessarti

Live Performing Arts Livecode - Marketing Online Sito in wordpress con hosting!