Di Redazione Witaly

Simposio, enoteca Costantini, ovvero il fascino dell’ancienne cuisine

Un’ enoteca da Belle Epoque che rigurgita bottiglie, etichette e memorie in ogni angolo. Un ristorante che è condotto dagli epigoni del Sans Souci e che è più fedele al Suo modello originario degli altri che hanno provato ad imitarlo.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:null,”attributes”:{“class”:”media-image aligncenter size-full wp-image-11273″,”typeof”:”foaf:Image”,”style”:””,”width”:”640″,”height”:”427″,”title”:”IMG_1030″,”alt”:””}}]]

Un’ enoteca da Belle Epoque che rigurgita bottiglie, etichette e memorie in ogni angolo. Un ristorante che è condotto dagli epigoni del Sans Souci e che è più fedele al Suo modello originario degli altri che hanno provato ad imitarlo.Una cucina che andrebbe protetta come una specie in via di estinzione tanto è demodè, con le sue salse ridondanti che coprono blinis e guanciali croccanti. Gianni Ieha, il titolare, imperturbabile al passar delle mode, ci ha promesso il reinserimento della lampada e della volèe….speriamo non cambi idea!!! Simposio di Roma a piazza Cavour.

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Capodanno Cinese a Napoli 2020 Livenet News Network Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.