Satra a Scicli

Satra, timo in dialetto locale a testimoniare la vicinanza con il territorio e con gli Aromi. Qui con l’aiuto di Enrico Russino si organizzano degustazioni e piccoli eventi proprio su questo tema, ma tutti i giorni la cucina funziona (e bene) grazie ai due titolari Rita e Manuel, ambedue legati a Ciccio Sultano (Lei come prima moglie, Lui figlio della stessa madre). Cucina di rispetto basata oltre che sugli aromi sui grani antichi e infatti sia il pane che il cuscus meritano da soli la visita. Incocciato a mano con un ottimo assortimento di pesce fresco e ben profumato, è stato uno dei migliori cuscus assaggiati recentemente. Buono anche il macco e il dessert, mentre i due primi ci sono piaciuti di meno.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cucina Italiana Notizie tecnologia Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }