Di Luigi Cremona

Roy Caceres e Daniele Lippi

All’Acquolina non solo sono indubbiamente bravi (una delle brigate migliori e più coese tra sala e cucina della Capitale, grazie all’ottimo lavoro di Andrea La Caita e Benito Cascone), ma anche molto attivi. Già praticamente non avevano mai quasi del tutto chiuso anche in pandemia grazie all’Acquaroof in terrazza, e ora sono tra i primi a ripartire con cene mirate. Una cena a 4 mani tra lo chef resident Daniele Lippi e Roy Caceres. Eravamo curiosi di rivedere Roy per capire il suo nuovo percorso dopo la chiusura di Metamorfosi. Attualmente conduce il Carnal, cucina semplice colombiana, in attesa di rilanciarsi con un progetto più ambizioso che dovrebbe veder la luce verso fine anno. Ed in effetti il menù è stato impostato sulla filosofia del Carnal cercando di aggiungere per l’occasione un pizzico di eleganza in più. Il risultato è stato interessante, nelle sue contaminazioni colombiane soprattutto quando a loro volta non erano troppo contaminate dalle influenze nostrane. Ottimo l’inizio con tiradito e ceviche dove è difficile scegliere la migliore, anche perchè forse fin troppo simili. Sempre molto gradevole la delicata tostada di baccalà, mentre meno riusciti secondo noi i successivi assaggi dove appunto aumenta il peso della componente mediterranea con i totanetti fritti, la trippa di rana pescatrice, la penna alla brace. Ma nel complesso la cucina del Carnal che ricordiamo si presenta come cucina di fast food con le ricette che si mangiano per lo più con le mani, supera la prova del fine dining anche grazie alla mixologia con una serie di pairing colorati, gradevoli (anche se un pò discontinui, siamo passati ad esempio di colpo da un dolce Conte Molinari a un salato Chupito mediterraneo).

Roy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele LippiRoy Caceres e Daniele Lippi

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Livenet News Network News Italia Operazione nostalgia