Premio Miglior Chef Emergente Sud 2013: i partecipanti, Danilo Vita

La sua carriera lavorativa inizia a quindici anni durante il periodo estivo, friggendo calamari e arrostendo gamberi in un ristorantino sul mare a due passi da casa. Dopo essersi diplomato all’istituto alberghiero di Brindisi, parte per la Svizzera, poi si ferma tre anni a Londra.

La sua carriera lavorativa inizia a quindici anni durante il periodo estivo, friggendo calamari e arrostendo gamberi in un ristorantino sul mare a due passi da casa. Dopo essersi diplomato all’istituto alberghiero di Brindisi, parte per la Svizzera, poi si ferma tre anni a Londra. La svolta arriva però quando incontra Matteo Berti, attualmente docente dell’Alma, con il quale condivide diverse esperienze lavorative. Tra le più significante spiccano poi quella a “Le Calandre” con lo chef patron Massimiliano Alajmo e quella con Piergiogio Parini. Attualmente lavora al ristorante “Il Cielo” di Ostuni come sous chef al fianco di Sebastiano Lombardi. Crede fermamente nelle potenzialità della sua regione sia dal punto di vista paesaggistico sia per la varietà e la qualità dei prodotti che è in grado di offrire. Il punto debole? I latticini!

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Palloncini Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sale Slot