Osteria 140 ai Banchi Vecchi

Diamo atto a Daniele Mannis, l’esperto titolare coadiuvato da Vania Martini in sala, di aver sempre cercato dei giovani valenti da mettere ai fornelli. E l’ultimo arrivato, Mirko Campoli, (parente del più celebre Fabio Campoli) non è da meno. Una buona base tecnica fatta di studio ordinato, sulla quale però si deve investire in personalità ed originalità. Per ora ci godiamo una buona cena dove gli antipasti e i secondi si fanno preferire ai due primi un pò troppo “carichi” di condimenti e mantecature. Il tutto comunque buono anche se un pò troppo “costruito” secondo le regole apprese nei corsi. L’abbinamento ai vini è affidato all’intraprendente Giancarlo Mura che non fa di certo annoiare.

Potrebbe interessarti

Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli Capodanno Cinese a Napoli 2024