Di Luigi Cremona

Niko Romito al Bulgari di Pechino

Siamo nel quartiere top di Pechino, di fronte è il Four Seasons (dove tra l’altro lavora Aniello Turco, ottimo chef italiano), accanto il miglior ristorante di Pechino, Xin Rong Ji, tre stelle con un ottimo rapporto prezzo qualità. Il Bulgari Hotel è elegante, non massiccio come altri alberghi, contenuto (per la Cina) nelle dimensioni, solo un centinaio di camere e un ristorante, Niko Romito, come per altro negli altri alberghi Bulgari in giro per il mondo. Grande è l’eleganza del contesto, minimale la mise en place, curato il servizio, bellissimo il bar con un banco degno di lode, e ben attrezzato, dove conosciamo il giovane e bravo direttore: Antonio Saponara. Il menù ripropone alcuni piatti classici di Niko (come ad esempio l’antipasto italiano) e si concede con misura qualche libertà. La linea è quella del “confort food”, piatti classicheggianti, ma ben eseguiti, basati su ottime materie prime, privilegiando quelle che piacciono comunque a tutti (astice, caviale, gamberoni ecc..). Il tutto ben eseguito, visto anche comunque le difficoltà dell’ambiente che ha le sue regole (esempio pasta non troppo al dente e senza sale, cotture non troppo spinte cercando di evitare caramellizzazioni e così via) da Riccardo Delgrossi e Antonio Borriello che abbiamo appunto conosicuto per l’occasione. Il piatto migliore? I sontuosi spaghetti con gamberi rossi, direte che è facile, ma comunque erano buonissimi. Meno ci ha convinto invece un dessert alle castagne un pò monotono e senza contrasti evidenti.

Niko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di PechinoNiko Romito al Bulgari di Pechino

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cucina Italiana Notizie tecnologia Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }