Miseria e Nobiltà a Campobasso

C’è poca miseria e tanta nobiltà nella cucina di questa famiglia (tante donne a cominciare da Mamma Rosa) dove la tradizione viene vissuta con amore, rispetto, ma anche tentando di nobilitare (appunto) il genere. Una storia cominciata quasi venti anni fa a Vitorchiano, un paese limitrofo, poi continuata nel centro storico di Campobasso, e infine in questa bella casa di via Sant’Antonio dove di fronte hanno anche aperto un B&B confortevole. Su vari piani si succedono le salette, l’atmosfera è quella di casa, e i piatti declinano i sapori locali: buono il rollè e il cannolo, e qualche filo d’olio di troppo (ma da queste parti è un ingrediente sacro!).

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Ruota dell'Annunziata - Napoli Agenzia SEO a Napoli Operazione nostalgia