Miglior Chef Emergente Nord – gli chef in gara: Matteo Badaracco

Matteo Badaracco, giovane chef ligure classe 1985, a differenza di molti suoi colleghi, con alle spalle studi ad indirizzo alberghiero, ha un passato di studi scientifici prima e ingegneristici poi.  Solo dopo aver sostenuto alcuni esami all’università di ingegneria di Genova decide di abbandonare questi studi per dedicarsi alla sua vera passione, la cucina.

Dopo aver  frequentato alcuni corsi per apprendere le basi della cucina ha iniziato la sua esperienza dapprima al ristorante “Cantine Cattaneo” e poi al ristorante “Il Mulinetto” entrambi a Sestri Levante. 

Non contento Matteo decide di frequentare il corso superiore di cucina dell’ALMA di Parma, grazie al quale ha effettuato il tirocinio presso “La Peca”, in provincia di Vicenza, che gli ha permesso di riscoprire l’uso delle erbe di campo in cucina e lo ha spinto ad esplorare il mondo dei dolci.

Durante la sua ultima esperienza al Ristorante stellato genovese “The Cook” ha conosciuto il suo attuale socio con cui ha deciso di intraprendere una bella e nuova avventura: aprire un proprio ristorante. E’ così che  nel Febbraio 2012 nasce “Al Giardino degli Indoratori” nel cuore del centro storico di Genova.

Pur essendo nato in Liguria e cresciuto professionalmente in questa regione, la sua cucina non è esclusivamente ad impronta Ligure ma viene spesso influenzata dalle origini partenopee della madre e piacentine del padre.

 

Potrebbe interessarti

Sito in wordpress con hosting! AudioLive FM - digital radio di musica e cultura ECG a domicilio Napoli