Massimo Camia a La Morra

Autodidatta d’eccezione Massimo Camia che da tanti anni opera con successo in zona. Siamo al terzo passaggio dopo il primo nel centro storico di Barolo e il secondo sulla strada per Monforte. Qui siamo invece in direzione di Alba, ancora più comodi e raggiungibile, adiacente alla cantina di Damilano. La struttura è grande moderna, e si divide in vari ambienti ben correlati che nascondono anche una piccola stanza vista cucina. Ci accompagna il barolo Liste 2009 di Damilano, servito da jacopo, il giovane figlio che è in sala, mentre la moglie Luciana coordina il servizio della sala principale. Cucina classica quella di Massimo, non priva di qualche apertura. Da buon autodidatta a volte fa difetto le precisione della tecnica (il senso del bruciato nella lasagna, un po’ troppo burro nella crema di patate), ma in genere non manca il gusto che è la bussola che lo guida nella scelta degli abbinamenti e della composizione del piatto con un risultato più che soddisfacente. Insomma un menù goloso, che va incontro ai desideri della gente e che invita al ritorno.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Agenzia SEO a Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche