Mascareta a Venezia

“El bel del bever: che no serve mastegar. Anca perchè se ‘l vin avesse le spine, in pansa avriè un rosè (roseto). (detto di nonna Maria Lorenzon)”. Insomma il DNA non mente e Mauro Lorenzon è cresciuto bene. Lui il vino lo produce, lo vende, ma soprattutto lo beve. L’avevamo conosciuto tantissimi anni fa a Jesolo, ma è in questa Mascareta che ha trovato la sua giusta dimensione. Vi farà assaggiare , oltre ai suoi vini, etichette poco conosciute prese da una cantina fornitissima, abbinerà cose semplici, ma corrette, per chiudere poi, se gli siete simpatici, nel Sancta Santorum, il piccolo tinello sul retro, dove il bere scorre a fiumi e le ore si fanno piccole.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sale Slot Vuoi avere successo? Cucina Italiana
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }