Maggior tutela per il Parmigiano

Piena tutela da pochi giorni per il nostro paemigiano in Russia. Un risultato inseguito e  voluto per l’interesse che tale mercato ha per l’Italia. Attualmente è ancora una nicchia per volume, ma il trend di crescita è rapido e ripido, oggi sono 10000 le forme vendute, ma si spera che in pochissimi anni vengano almeno raddoppiate grazie al successo crescente dei nostri prodotti alimentari e della nostra cucina. L’annuncio è stato dato a Roma alle sede dell’AICIG da Riccardo Deserti presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano ed è stato anche l’occasione per dibattere sull’importanza della tutela, troppo spesso dimenticata se la paragoniamo a quanto si fa per la valorizzazione e commercializzazione.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livenet News Network Capodanno Cinese a Napoli 2020