La grande serata di Bottura (e Davide)

Una grande serata che Massimo ha voluto condividere con chi comunque l’ha fortemente voluta: Davide Di Fabio, il suo fedelissimo e bravo braccio destro che è nato due colline dopo Civitella. Una serata che è durata tanto, fino alle 2 di notte, ma che poteva durare anche di più. C’erano, al centro e motivo conduttore, i piatti di Massimo, ma c’erano anche altre suggestioni di arte cinema e musica prima e dopo. E tornando alle note gastronomiche, i piatti presentati pur essendo ben noti, non finiscono mai di stupire. Anzi per noi che cerchiamo sempre le novità è un piacere riassaggiarli per capire che non invecchiano, che quello che è buono veramente, è buono forse per sempre. E complimenti infine a Daniele Zunica e Gino Natoni che sommando gastronomia e cultura ci hanno regalato qualcosa che ricorderemo a lungo.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livenet News Network Capodanno Cinese a Napoli 2020