Di Redazione Witaly

I salumi di Paganica

L

Quante volte sono passato a Paganica?

Quante volte sono passato a Paganica? forse 4, forse 5 e ogni volta per due motivi, una visita a Villa Dragonetti per incontrare l’ amico Paolo Barattelli, nell’ imprevedibile scenario di un casino di caccia completamente affrescato, e poi per sentire l’ inebriante profumo dei salumi appesi e dei prosciutti nell’ antico laboratorio della famiglia De Paulis. Al centro della piazza è il piccolo negozio, ma il vero cuore batte più in là di cento metri. Qui ci si incontrava con Leonardo Pizzolo di Vallereale, con Nico Romito del Reale. Un tagliere, un buon vino rosso mentre Mauro ci presentava i suoi straordinari salumi affinati nel tempo in questa aria tersa e pura.

Oggi quest’ aria è piena di polvere e di dolore. Soffrono tutti e soffriranno anche i prosciutti appesi. In questo momento sappiamo che Mauro sta bene, ancora non ho notizie da Villa Dragonetti…speriamo.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Ruota dell'Annunziata - Napoli Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi