Di Redazione Witaly

GHC: la giornata finale

l' incredibile colazione preparata da Casa Cuniolo

Porteremo a lungo il ricordo della piccola (sic!) colazione a Casa Cuniolo. Il Podium della Molteni letteralmente sommerso da una varietà incredibile di splendidi elementi di decoro e deliziose squisitezze della tavola. E a seguire tanti altri spunti e suggerimenti gastronomici, seguiteci con queste immagini.

l' incredibile colazione preparata da Casa Cuniolo

Porteremo a lungo il ricordo della piccola (sic!) colazione a Casa Cuniolo. Il Podium della Molteni letteralmente sommerso da una varietà incredibile di splendidi elementi di decoro e deliziose squisitezze della tavola. E a seguire tanti altri spunti e suggerimenti gastronomici, seguiteci con queste immagini.

uno spettacolo da vedere questa prima colazione

il tavolino della coppia fortunata che ha provato la prima colazione

si continua con gli assaggi: Torre Coccaro con questa zuppa di fagioli con samosa di cozze e chips di capocollo di Martina

l' equipe di Torre Coccaro, c'è un "intruso" gradito, Egon Raffaelli dell' Hotel delle Terme gradito ospite

La Locanda 1711 con questa purea di topinambur carciofi e involtino di coniglio

ecco il team della Locanda 1711

sfogliatina di asparagi uovo e tartufo de La Corte del Sole

l' elegante brunello del Marroneto

i cannoncini agli spinaci ripieni di fagiano e castagne

il dessert de La Corte del Sole

Selecta presenta le sue pralines

l' applauso per i piatti presentati de La Corte del Sole, Petrignano del Trasimeno

Lorenza Vitali consegna la targa dei GHC

la volta di Caol Ishka, Siracusa, con Emanuela la titolare

MassimO Giaquinta il cuoco siciliano

il budino di ragusano

az vinicola Le Querce di Campgilia con il suo vino di punta

il piatto di Giaquinta

Saverio Sbaragli del Salviatino di Firenze

gli gnudi di Saverio

un vino con una storia toccante da raccontare: l' amarone La Pala

Tra Raffaella e Davide Gaeta de La Pala: si può fare del bene anche con il vino

il maialino di Sbaragli in varie varianti, tutte graditissime

Romana Marmo apprezza il maialino

una visita gradita: Karl De Franceschi, noto albergatore di Merano

il Palazzo Ducale della Montagnola di Corropoli (Teramo) aperto all' ospitalità dall' azienda di vino Montori

il prosciutto di anatra con ventricina di Lorenzo Ferretti, chef del Palazzo

La Locanda 1711 riceve la targa GHC

targa anche all' az vinicola Olmo Antico, oltrepò pavese

il dessert di Fausto Scola: biscotti di "stroscia" (tipo sbrisolona) con crema al chinotto

Casa Scola e il Calepino

si uniscono le Antiche Contrade del Palazzo Lovera di Cuneo

chi è più alto? Luigi Taglienti o Saverio Sbaragli (4 metri in due)

Luigi Taglienti all' opera

gianduiotto di cioccolato e olive con mela verde e ostrica

Massimo Spigaroli, anima dell'Antica Corte Pallavicina

il piatto di chiusura? un dessert naturalmente

che le Witaly girls sembrano apprezzare

si unisce Bruno Cicolini della FIC Federazione Italiana Cuochi

ci prepariamo all' ai saluti finali

si ringrazia tutto lo staff che ha lavorato con così grande impegno

le bottiglie sono pronte

Ultima formalità: il sorteggio di alcuni premi messi a disposizione dagli Alberghi

una bambina esegue l' estrazione

uno dei vincitori

un' altra estrazione

un' altra vincitrice

si brinda ora con il Calepino

Evviva! finisce GHC 09, appuntamento all' anno prossimo!

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
centro assistenza compressori, centro assistenza compressori kaeser, compressori ricondizionati, kaeser strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Corsi di formazione gestione d'impresa brindisi, consulenze aziendali per pmi brindisi, corsi di formazione web marketing brindisi
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi