Di Redazione Witaly

Fre a Monforte d’Alba: delle langhe

Si scende per arrivare a questa nuova e funzionale struttura, una cascina convertita all’ospitalità, ma poi si scopre che il panorama di certo non manca con le vigne a corolla intorno. Sono vari edifici, camere, spa, piscina e ovviamente un ristorante. E’ bello moderno piacevole, con una terrazza che in estate permette di cogliere la bellezza del paesaggio langarolo. Sono anche tutti giovani, sia in sala che in cucina, il che non guasta. Armin, che ci accoglie, l’avevamo già conosciuto al Castello di Guarene e a Emergente Sala, Paolo Meneguz tanti anni nella cucina di Caino ed è da qualche tempo arrivato qui a prender le redini della cucina. Cucina che senza problemi propone con buon ritmo ricette ben fatte, dove si alterna un pò del sacro territorio (nelle Langhe è ben difficile ignorare certe legami), ad aperture verso stimoli ben più lontani. Alla fine tutto risulta gradevole, dalla sala alla cucina, dall’ambiente al servizio, ma ci si alza con un qualcosa che ti sembra mancare: un piatto che ti ricordi bene, l’emozione che ti ha fatto sussultare. Ecco, da tanti giovani forse ci aspettiamo anche qualche nota graffiante in più, quella combinazione di sapori che non ti aspetti e che si imprime nella memoria anche a rischio di sbagliare qualcosa.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi Livecode - Marketing Online Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi