Di Redazione Witaly

Festival della cucina al Castello di Piobbico

Elsa Mazzolini (La Madia) ogni anno , o quasi, cambia sede, ma alla fine riesce sempre nel suo intento di mettere in piedi una bella festa.

Elsa Mazzolini (La Madia) ogni anno , o quasi, cambia sede, ma alla fine riesce sempre nel suo intento di mettere in piedi una bella festa. Quest’anno è la volta di un Castello, bellissimo, un pò fuori mano, ma per questo è stata una vera sorpresa per i visitatori. Dentro abitualmente c’è un museo di arti povere e reperti vari. E ottimi prodotti , vini, lezioni sulla pasta fresca e dibattiti vari si sono mescolati spensieratamente. Meno valida invece, la solita cena di gala , questa volta al Palazzo Ubaldini di Apecchio, non tanto per il cuoco, il bravo Marco Cavallucci, ma non se ne può più di queste cene interminabili.

Piobbico dal castello

dettaglio

il Castello

castello 1

Castello 2

Castello 3

Castello 4

Castello 5

Castello 6

i sigari

il bitto 1

il bitto 2

il bitto 3

il parmigiano delle vacche rosse

l'nagolo delle berkel

Simone Fracassi con Florence

Ivan

sempre all'opera

il maiale nero calabrese

lezione sulla pasta

la farina

germogli Vivo

 

il cioccolato

abiti d'epoca

il tartufo

ostriche dell'Azzurra di Riccione

il caviale

i blinis

dettaglio

Elsa Mazzolini

Apecchio, centro storico

palazzo Ubaldini

interno

Marco Cavallucci

 

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Livenet News Network Vuoi avere successo? Cucina Italiana