Di Redazione Witaly

eventi: PREMIO AL MIGLIOR CUOCO EMERGENTE D’ITALIA

Il Premio Chef Emergente è al suo terzo anno e cresce in un progetto ben preciso di valorizzazione professionale sul territorio da parte del giornalista enogastronomico Luigi Cremona (nella foto durante le pause della trasmissione televisiva di RAI1 “La prova del Cuocoâ€).

Il Premio Chef Emergente è al suo terzo anno e cresce in un progetto ben preciso di valorizzazione professionale sul territorio da parte del giornalista enogastronomico Luigi Cremona (nella foto durante le pause della trasmissione televisiva di RAI1 “La prova del Cuocoâ€).

Il Premio nasce a Vitigno Italia, www.vitignoitalia.it salone dei vini da vitigno autoctono che si è svolto alla Mostra d’Oltremare di Napoli per quattro anni e ora si sposta a Castel dell’Ovo. Nella prima edizione di  CookingforWine Napoli a maggio 2006, la kermesse degli Chef attirò visitatori appassionati ed operatori in grande numero. In quella prima edizione fu ospitato il Premio al miglior chef Emergente della Campania. L’anno successivo nel 2007 il Premio fu esteso a tutto il Sud e realizzato, sempre in occasione di Vitigno Italia in due fasi, nella prima giornata le batterie di qualificazione regionali (Sicilia, Puglia, Campania) e nella seconda la finalissima tra i vincitori delle batterie per scegliere il vincitore assoluto. Nel 2008 si è svolta la terza edizione sempre a Napoli, ancora una volta a CookingforWine Napoli durante Vitigno Italia. Nello stesso anno si è aggiunto al Premio relativo al Sud quello relativo al Centro Italia. L’evento si è svolto ad Arezzo in aprile in concomitanza della manifestazione fieristica Medoliva (www.medoliva.it ) all’interno della kermesse “Cooking for Olive Oilâ€. Questo Premio ha avuto un successo sopra ogni previsione. Merito dell’attenzione che ormai tutti hanno per la cucina d’ autore, merito della simpatia che i giovani chef sono in grado di suscitare, merito della formula a competizione che, come tutte le gare, finisce per appassionare il pubblico e i partecipanti. Un Premio che è diventato ambito e seguito, e genera forte attesa, e riteniamo avrà negli anni a venire partecipazione crescente e risonanza notevole. Le selezioni vengono effettuate da  un pool di giornalisti enogastronomici tra i migliori delle varie regioni prese in esame. Le nomination finali rappresentano spesso le migliori concrete speranze in quel momento per la ristorazione di domani. Normalmente le ricette in gara sono sia a tema fisso che libero, gli ingredienti di base quelli dei territori di provenienza. In giuria vengono invitati i rappresentanti delle più autorevoli e qualificate guide di ristoranti, e molti dei concorrenti e dei premiati hanno poi ottenuto importanti riconoscimenti in breve tempo. C’è anche in atto una sinergia di Luigi Cremona con la “Prova del Cuocoâ€, la seguitissima trasmissione di Rai1 condotta da Antonella Clerici, un’occasione in più che permette al tempo stesso di valorizzare i migliori giovani cuochi anche nelle gare di cucina televisive e nel tempo stesso a coinvolgere il grande pubblico. A supporto dell’evento è previsto a breve un sito internet dedicato.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Agenzia SEO a Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }