‘E Curti a Sant’Anastasia

Un ristorante storico che ormai sfiora il secolo di vita, che ha una storia curiosa. Nato da un prete, portato al successo da due nani (non deformi, ma di fini fattezze, i “curti”), consolidato dalla famiglia D’Alessandro (Lei, Angelina, è la nipote). Famiglia che è sempre attivissima e grazie a Enzo ha saputo diversificare nel campo dei liquori e distillati. Ci andiamo con Maurizio Cortese, uno di quei gentiluomini che riscattano con la loro classe la sciatteria di tante mezze figure, per passare una serata tra sapori aneddoti e racconti, di quelle che rendono piacevole la nostra vita errante.

Potrebbe interessarti

Sito in wordpress con hosting! Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli