Di Redazione Witaly

Due ricette di Enrico Bartolini al Devero

Sembra essersi già adattato Enrico Bartolini in questa nuova moderna e confortevole location. Siamo all’ Hotel Devero a Cavenago, qui di seguito due nuove e interessanti ricette.

Sembra essersi già adattato Enrico Bartolini in questa nuova moderna e confortevole location. Siamo all’ Hotel Devero a Cavenago, qui di seguito due nuove e interessanti ricette.

Terrina di anguilla affumicata e verdure in salsa esotica

 Per 4 persone: Per la terrina Lattuga di mare               100gr, Gelatina di vino spumante rosè              120gr, Anguilla affumicata       200gr, Rape bianche    80gr, Carota  80gr, Cipolla 80,  Aceto zucchero e pinoli              100gr, Sedano                80gr Erbe aromatiche 

Per la salsa: Salsa soia            100gr, Miele    40gr, Rafano 3gr, Lecitina               1,5gr, Avocado              200gr, Lime      50gr, Coriandolo         10gr, Sale  Pepe Olio Frutto della passione naturale  

Disporre la lattuga di mare dissalata sul bordo di uno stampo piccolo in silicone Accomodarvi all’ interno l’anguilla affumicata e tostata bene, le verdure sbianchite in acqua aceto zucchero e sale con alcuni aromi di stagione. Coprire con la gelatina ottenuta da vino spumante riscaldato gelatina in fogli,sale. A parte preparare la salsa soia miscelata con miele, rafano e lecitina quindi emulsionare bene e raccoglierne la schiuma. Inoltre l’avocado maturo si frulla con lime, coriandolo e si aggiusta di sapore. Nel piatto la terrina sezionata si completa con erbe, sale, olio e le due salse oltre a qualche schizzo di frutto della passione.

Guazzetto freddo di sedano

 Per 4 persone: Guazzetto 2 litri acqua, 300 gr sedano, Vermouth 30 gr, Sale, Succo di limone, Aceto bianco 30 gr, Scalogno ½, Brodo vegetale, Arachidi n.12, Alici fresche sfilettate n.4, Cozze n.8 aperte in un fondo di  aglio, limone e zenzero, Germogli di rapa, Foglie e pochi gambi di sedano bolliti in acqua appena salata. Quando cotti si estraggono e si raffredda sia il sedano che l’ acqua, Si frullano e si aggiustano con poco vermouth bianco, sale, e succo di limone. Mettete 1 scalogno tritato in aceto bianco per qualche ora poi aggiungete poco brodo vegetale, frullate e setacciate Sezionate in due le arachidi. Sbianchite le cozze e sfilettate le alici. Nel piatto mettete giù il frullato di sedano, poi le arachidi, l’aceto appena gelificato, le alici condite con olio e sale e qualche germoglio di porro o di rapa.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cosa vedi? Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode. Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche